“Il ’68 ha quarant’anni” (+1)

L’altro giorno, leggendo un libro sul film documentario e scoperto poi in rete che un film citato era stato presentato ad una rassegna di nome “Cinema ’68”, ho recuperato il programma di quell’evento, in memoria del 1968, a ben vedere per il suo quarantennale. Ho solo ora scoperto che Londra aveva dedicato due mesi intensi di proiezioni, tavole rotonde, esibizioni. Così, a quel desiderio inappagato di non averli vissuti sulla pelle -i fermenti di quell’anno, rimasti nei miei ideali– si è oggi aggiunto il rammarico di non essere stato con i (miei) tempi -l’anniversario di quell’annata- quando appunto Londra presentò questa ricca stagione che io ho ignorato. In quel periodo ero nella saletta d ‘essai Torino, a guardare quel riduttivo omaggio fatto al ’68: quattro miseri giorni di proiezione (il resto, tra la mostra dei manifesti e gli incontri al circolo dei lettori, sfuggiti per mia distrazione). Così, proprio ora, mi ritrovo tra le mani il pdf di quell’ evento, i cui film spero di recuperare un po’ alla volta, ed un grande (doppio) rammarico dentro.

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: