Perchè mi piace guardare film “altri”? (1)

(post del 13 Dicembre)

-Guardo tanto cinema, ma fuori dai circuitidominante della sala cinematografica

-mi piace fare esperienza di diverse cinematografie, tendendo ad escludere generalmente tutti i prodotti mainstream (specie quelli americani). Non ho un pregiudizio verso questi, sono loro che ne portano almeno uno.

-non esistono film di nicchia, è solo un giudizio improprio che la gente da perchè non ha voglia di sforzarsi di uscire dai codici cui è abituata e che sono quelli propriamente detti mainstream

-il prodotto mainstream soddisfa in se le persone che così non saranno stimolate a cercare altre esperienze cinematografiche: questo perchè il suddetto circuito tende a non prendere il cinema troppo sul serio. Questi prodotti del cinema ci ricordano continuamente “hei, tu vieni al cinema per svago, non prendermi troppo sul serio” e “visto che tu intendi il cinema uno svago come altri -d’altronde sono io che te lo inculco- sono sicuro che tutto sommato ne rimani soddisfatto”

-è buffo -ma sotto sotto mi irrita- che la gente ritenga ancora oggi vedere un film giapponese una cosa strana o bizzarra: questo dimostra quanto il sistema di distribuzione sia ideologico

-la gente sa che mi capita di vedere (e talvolta scelgo) film coreani, filippini, o quant’altro che non sia europeo o americano e già solo per questo giudica questi film ostici, gettandoli nel cesto dei film strani, di nicchia o scadenti etc. Questa gente anche se dialoga con me in modo ironico dovrebbe accorgersi che un’ideologia culturale ha vinto su di essa: quella di ritenere cinematografie “non degne di nota” quelle appartenenti a paesi “non importanti” sul profilo geografico, storico, politico e culturale. La gente però non penserà mai in questi termini perchè da al cinema una importanza relativa, che è quella dello svago, del relax al di fuori di un esercizio troppo attento. Finchè non ci sarà una seria educazione nazionale al cinema (che sta dentro la cultura) a nessuno fregherà qualcosa di altro da ciò che gli viene proposto. E’ vero che lo stimolto deve venire dal simbolo: è altrettanto vero che non tutti possono permetterselo.

-Ho sentito dire da un amico che predilige film americani perchè hanno “quella magia” che altri film non hanno. Quando gli ho chiesto di citarmi un paio di registi europei (evidentemente per stimolarlo su altre cinematografie), non ha saputo dirmi un nome al di là di quei cinque o sei che tutti sanno per sentito dire. Sospetto che abbia visto un numero non sufficiente di film europei per potersi permettere un paragone. Allora mi chiedo come si fa a fare una dichiarazione simile in assenza di un confronto? Posso dire che la mela è più buona della banana senza nemmeno aver toccato la seconda?

-Ritengo i confronti tra cinematografie per nazioni francamente irrilevati.

-La gente dovrebbe frequentare più i festival cinematografici e meno i multi-sala.

-Propongo una legge che renda più equa la percentuale tra film americani, film europei ed altre cinematografie: solo così tutti i film che lo vorranno avranno almeno una chance ad essere “mainstream”..  questo termine di fatto andrebbe in via di estinzione.

Annunci

2 Risposte

  1. sono assolutamente daccordo con te! io però sono meno rigida, amo conoscere le culture altre anche attraverso la loro cinematografia, discorso che ho portato avanti con la tesi, ma non disdegno nemmeno certi film da botteghino, se in quel particolare momento mi fanno sentire bene. se ti va mi farebbe piacere se mi venissi a visitare anche tu sul mio blog e lasciassi qualche commento: http://iovedo.blogspot.com
    ciao!

    • Devo dirti che leggere il libro “Il film blockbuster” mi ha fatto bene, parlando di cinema pensato per il botteghino. E’ giusto conoscerlo e studiarlo per poter essere critico in maniera sensata. Devo anche confessarti che ci ho provato -per es. andando a vedere l’ultimo the Dark Knight- ma devo dire che non ho avuto sensazioni piacevoli. Ce le ho invece quando ho letto le critiche ben fatte al film, e questo allevia in qualche modo la mia noia in sala quando scelgo di andare a vederli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: