Come il cinema comunica la sorveglianza

Un modo per capire in che misura definiamo i ruoli e le funzioni dei sistemi di sorveglianza nella società è quello di indagare la sua presenza crescente nell’universo dei media e dell’immaginario, da sempre terreno fertile di negoziazione di significati. Il medium CCTV investe il cinema tanto a livello tematico quanto strutturale, le due tecnologie detengono dei tratti in comune e assumono reciproche sembianze. Che cosa li caratterizzano, e che messaggi il cinema -il riferimento è qui a certo cinema rivolto al grande pubblico- comunica della retorica della sorveglianza?

http://www.academia.edu/2163454/Come_il_cinema_comunica_la_sorveglianza

Annunci

There are no comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: